Modello SP
Descrizione

Viene utilizzata per la spollonatura del vigneto agendo contemporaneamente da “diserbante naturale” liberando la zona interfilare dalle erbe infestanti.
L’operazione di eliminazione dei polloni nascenti è eseguita tramite uno speciale filo di nylon, resistente e durevole, trattenuto da due alberi coassiali.
Un meccanismo speciale, ma al tempo stesso semplice, permette all’operatore di allungare facilmente il filo qualora presenti dei segni di deterioramento. Un carter posto sopra l’abero spollonante, permette di determinare il raggio di rotazione dei fili, facendo sì che anche nei vigneti con sistemi Guyot bassi, si lavori senza danneggiare i tralci con il frutto.
La macchina pulisce perfettamente intorno alla base del vigneto e fra i tralci, grazie all’inclinazione controllata da due comandi idraulici che consentono di regolare l’altezza dell’albero spollonante e lo spostamento laterale.
Altra nota distintiva è il suo particolare snodo che permette di mantenere l’albero spollonante parallelo o inclinato rispetto al filare, ampliando così il suo campo d’azione.

Documentazione e catalogo dei prodotti
Specifiche tecniche

Clicca sul pulsante verde per visualizzare le specifiche complete.

Modello Trattore HP Min-Max. Giri presa di forza Peso Lunghezza braccio
SP1 25-70 540 222 kg 80 cm
SP2 35-70 540 240 kg 115 cm
VIDEO – SPOLLONATRICE IN AZIONE
https://www.youtube.com/embed/j7LSv6ox-Qc

Clicca sull’immagine per visualizzare il video