Zappatrice rotante interfila – modello ZR

Utilizzo impeccabile anche in condizioni sfavorevoli.

Descrizione

La macchina come la maggior parte delle attrezzature interfilari prodotte dall’azienda, è molto versatile e si presta ad essere apllicata su diversi tipi di telaio oppure in altre condizioni speciali.

Le sue peculiarità sono la compattezza e la possiblità di regolare l’altezza di lavoro tramite un pistone che agisce su un parallelogrammo.

Il lavoro è svolto da un piatto rotante sul quale sono applicate quattro zappe di tipo “roter” molto robuste. Tali zappe permettono di lavorare anche su terreni particolarmente difficili.

L’automatismo è caratterizzato da un sistema a parallelogrammo che agisce su un micro-iterruttore. Il sensore, agendo sul pistone, regola automaticamente la posizione della zappatrice allontanandola dall’interfila in caso di contatto con il tronco delle piante.

Il particolare sistema elettro-idraulico, collaudato da anni dalla RCM, permette all’operatore un lavoro di grande precisione in diverse condizioni e a differenti velocità.

Documentazione e catalogo dei prodotti
Specifiche tecniche

Clicca sul pulsante verde per visualizzare le specifiche complete.

Modello Larghezza macchina (cm) Lunghezza macchina (cm) Altezza macchina (cm) Altezza lavoro (cm) Escursione in altezza (cm) Diametro di lavoro (cm) Zappe (n°) Peso (Kg)
ZR1sx 100 100 82 20 15 35 4 155
ZR1dx 100 100 82 20 15 35 4 155